Home Page
Voce menuTorna al Comitato Regionale

ATTIVITA' AGONISTICA
Voce menuClassifiche 01/07/2020
Voce menuCampionati nazionali 2020/21

COMITATO PROVINCIALE LECCE
Voce menuNews
Voce menuOrganigramma
Voce menuDocumenti Consiglio Provinciale
Voce menuSocietà
Voce menuComunicati dalle società
Voce menuLinks
Voce menuAlbo
Voce menuGiudici di gara
Voce menuTecnici / Allenatori

News

Ancora una vittoria per il TT Nardò

Ancora una vittoria per il TT Nardò
20/11/2012 - Grande sportività e accoglienza. Si presenta così la quarta giornata di TennisTavolo, serie D2, girone
“E”. Dopo la trasferta e la vittoria di Lecce, un’altra partita fuori casa e un’altra vittoria per Il TT Nardò, contro gli amici dell’Utopia Sport di Vernole. Grande ospitalità riservata per la squadra neretina che vince per 5 a 0. I padroni di casa si limitano a contenere le scorribande avversarie, non riuscendo però a portare a casa un punto. Gli ospiti attaccano e si difendono con ordine facendo un ottima gara. I neretini di Salvatore Manca rimaneggiati dalla pesante assenza di Matteo Luci, scendono in campo con Gregory Toma, Giorgio Toma e Simone Presicce, gli ospiti rispondono dal canto loro con Salvatore De Rinaldis, Fabrizio Corvino e Giampiero Turco (nonchè Presidente della società vernolese). Il primo match, vede affrontare Gregory Toma contro De Rinaldis, il neretino è bravo ad imporre il suo gioco di topspin, ma subisce qualche attacco di troppo da parte dell’avversario, vince comunque l’atleta neretino per 3 sets a 2. Nel secondo match il giovane Presicce ha vita facile nei confronti di Turco, andando a vincere per 3 sets a 0. Successivamente Giorgio Toma, fa secco il suo avversario Corvino, che cerca invano di disturbarlo con la sua puntinata, vincendo per 3 sets a 0. Nel quarto incontro Presicce vince per 3 sets a 0 contro De Rinaldis, piazzando numerosi top sui lati del tavolo. 4 a 0 toro. Nell’ultimo match della partita i vernolesi usufruiscono di un cambio, esce Turco ed entra Sciolti, cambia ben poco tatticamente, perchè l’atleta di Nardò Gregory Toma, è molto bravo ad aspettare gli errori del vernolese.

Sono molto contento per la vittoria che fa crescere gli entusiasmi – commenta così il Rocco Luci, medico
sociale nonchè Dirigente della società neretina –sebbene siamo una delle squadre più giovani ci stiamo affermando molto bene in questo campionato. Nonostante tutto, dobbiamo dare merito agli avversari che portano avanti due realtà una in D1 e l’altra in D2, dividendo le forze, ma con l’amore e la passione per entrambe. Oggi ho visto molti ragazzi con grandi potenzialità future. Il nostro augurio sarà naturalmente che loro possano vincere il campionato di D1.

Per quanto riguarda l’accoglienza, è stata ottima e calorosa, come del resto il rispetto che vi è tra le due società.

Ufficio Stampa TT Nardò