Home Page
Voce menuNews
Voce menuSocietà
Voce menuTecnici
Voce menuUfficiali di Gara
Voce menuRegolamenti
Voce menuModulistica

ATTIVITA' AGONISTICA
Voce menuClassifiche 01/07/2020
Voce menuCampionati nazionali 2020/21

COMITATI PROVINCIALI
Voce menuBari
Voce menuBrindisi
Voce menuFoggia - BAT
Voce menuLecce
Voce menuTaranto

News

Veterani, si ferma ai playoff il sogno promozione in Serie A2 del Rutigliano e dell’Otranto.
Buone prove degli atleti impegnati nei singoli


Veterani, si ferma ai playoff il sogno promozione in Serie A2 del Rutigliano e dell’Otranto.
<br />Buone prove degli atleti impegnati nei singoli
Il TT Otranto
31/05/2021 - Si sono svolti a Riccione, da domenica 23 a mercoledì 26 maggio i Campionati italiani Veterani. Domenica 23 maggio si sono svolti i Playoff di Serie B a cui si erano qualificate l’Asd Sport Centre Rutigliano e Tennistavolo Otranto. Sorteggiate nel Girone H, i rutiglianesi hanno perso le prime due partite per 3 a 0 contro l’Asd Gstt San Salvatore e contro il TT Avellino. Lo stesso risultato è stato ottenuto dagli otrantini. Nel derby pugliese del terzo match ha avuto la meglio il Rutigliano, vincendo per 3 a 1 (per i baresi 2 punti di Vito Gerardi e un punto di Michele Melillo, per i salentini il punto di Luciano Santo). Con questi risultati nessuna delle due squadre ha raggiunto la serie superiore.

Nel Singolo Maschile 40-50 Stefano Potente dell’Asd TT Don Giuseppe Palamà ha superato la prima fase a gironi fermandosi poi alla prima fase eliminatoria. Il suo compagno di squadra Daniele Marra, invece, e Roberto De Carolis dell’Asd TT Ennio Cristofaro hanno superato entrambi le prime fasi, fermandosi alla seconda fase a gironi.

Nel Singolo Maschile 50-60 Giuseppe Fernando Colì dell’Asd TT Otranto non ha superato la prima fase a gironi. Vincenzo Simone e Alberto Destino dell’Asd TT Mesagne, Pasquale Flavio Oliva della Maurizio Lembo Monopoli e Corrado Ficco della TT Salento hanno superato i gironi ma, successivamente, non hanno superato la prima fase ad eliminazione diretta. Leonardo Scardigno dell’Asd Ctt Molfetta e Giuseppe De Matteis dell’Asd Otranto, approdati nei giorni di livello successivo, non sono riusciti a qualificarsi per il tabellone finale.

Nel Singolo Maschile 60-65 Luciano Santo dell’Asd TT Otranto ha superato per primo il suo girone e ha perso agli ottavi di finale. Infine, il più anziano atleta pugliese partecipante al torneo, Matteo Trovisi dell’Asd Sport Centre Rutigliano è uscito agli ottavi di finale, avendo prima superato il proprio girone al primo posto.
DF