Home Page
Voce menuNews
Voce menuSocietà
Voce menuTecnici
Voce menuUfficiali di Gara
Voce menuRegolamenti
Voce menuModulistica

ATTIVITA' AGONISTICA
Voce menuClassifiche
Voce menuCampionati nazionali 2018/19

COMITATI PROVINCIALI
Voce menuBari
Voce menuBrindisi
Voce menuFoggia - BAT
Voce menuLecce
Voce menuTaranto

News

UNO PER TUTTI E ... TUTTI PER LA D1 !!! LA BLOCKSHAFT MAURIZIO LEMBO MONOPOLI, PROMOSSA CON UNA GIORNATA DI ANTICIPO IN D1

UNO PER TUTTI E ... TUTTI PER LA D1 !!! LA BLOCKSHAFT MAURIZIO LEMBO MONOPOLI, PROMOSSA CON UNA GIORNATA DI ANTICIPO IN D1
08/05/2019 -
Una domenica trionfale per i colori neroverdi della ASD TT MAURIZIO LEMBO, che con la formazione della BLOCK SHAFT in D2 era partita per fare un bel campionato, valorizzando i tesserati più giovani, vale a dire Gigi Dormio, Franco Oliva e Gianmarco Albanese, guidati dalla esperta chioccia, il Presidente Lillo. Una squadra si diceva partita senza particolari ambizioni, ma che grazie all’elevatissimo rendimento dei due alfieri Lillo e Dormio ed all’entusiasmo di qualche punticino messo in cantiere da Oliva e Albanese, ha visto la nostra squadra aggiudicarsi il titolo di Campione di Inverno. A quel punto ci si è resi conto che l’impresa era possibile e che si, la LEMBO poteva conquistare un altro posto in D1.
Domenica, nell’ultima giornata, i nostri si sono portati in quel di Bari, con un organico rafforzato da Romeo Loforese, fermo da più di un anno, per contrastare il barese Martucci, schierato nella penultima giornata. Presente al momento delle foto iniziali, l’Assessore allo Sport del Comune di Bari Petruzzelli.
Ma mentre Dormio si aggiudicava un difficilissimo match, sotto di 0-2 con Capone, con la guida tecnica di Lacitignola, risalendo fino al 3-2, proprio Loforese non riusciva a vincere con Ranieri, pur mostrando scampoli di ottimo gioco, perdendo per 3-0 pur con 2 parziali nei quali era in vantaggio 10-8, dimostrando l’importanza del ritmo partita.
A quel punto saliva in cattedra il presidente Lillo, che dava la prima picconata alle certezze del Bari, battendo Iannotta per 3-1, seguito da un Dormio a livelli da … D1, che vinceva 3-1 con Ranieri, dando il punto decisivo per il campionato dei Monopolitani (3-1).
Ma era ancora Lillo, a spegnere ogni pur qualsivoglia ambizione di rimonta, infliggendo un sonante 3-0 a Screti, dando la vittoria alla MAURIZIO LEMBO (4-1).
A quel punto il sorteggio favoriva Franco Oliva che subentrava a Loforese, per disputare un ultimo match, ininfluente nel punteggio, e il giovane polignanese se la giocava alla pari per buona parte dell’incontro, perdendo però per 3-0 con il più esperto Iannotta.
Nella giornata di sabato invece, pareggio per 3-3, sia per la D1 RISTORANTE COZZE NERE, con il ritorno alla vittoria di Campanile e un punto a testa per Brescia ed Oliva, che si faceva sfuggire l’occasione della doppietta come all’andata, che avrebbe permesso l’aggancio ai salentini, sia per la C2 PUGLIALIMENTARI MONOPOLI a Lucera, dove Claudio Di Carlo la faceva da mattatore, dando due punti alla sua compagine, (contro Lacitignola e de Laurentis) ed uno forse preziosissimo, lo metteva in carniere il Calabrone Dauno Giuseppe Di Carlo, per irrobustire le speranze di salvezza dei lucerini, sempre contro De Laurentis, alle prese con problemi gastrointestinali. 2 punti li realizzava Gerardi, con Ramunno e lo stesso Di Carlo Sr., mentre Lacitignola batteva Ramunno.

Ufficio Stampa TT Maurizio Lembo Monopoli