Home Page
Voce menuNews
Voce menuSocietà
Voce menuTecnici
Voce menuUfficiali di Gara
Voce menuRegolamenti
Voce menuModulistica

ATTIVITA' AGONISTICA
Voce menuClassifiche
Voce menuCampionati nazionali 2018/19

COMITATI PROVINCIALI
Voce menuBari
Voce menuBrindisi
Voce menuFoggia - BAT
Voce menuLecce
Voce menuTaranto

News

Inaspettata battuta d'arresto per D1 e D2, mentre prosegue inarrestabile la C2 !!!

Inaspettata battuta d'arresto per D1 e D2, mentre prosegue inarrestabile la C2 !!!
28/02/2019 - Un weekend dal sapore agrodolce, quello appena trascorso, per 2 delle 3 squadre della MAURIZIO LEMBO MONOPOLI.
Si tornava a giocare assieme al Sabato alle ore 18 e l'affluenza di pubblico e i regali dello sponsor Puglialimentari, lasciavano intravedere le premesse per uno splendido pomeriggio di sport e magari ottimi risultati.
La C2 dell'Avv. Gerardi, ritornato in gran forma, vinceva infatti per 4-2 con la compagine dell'ASD AS.TE.TA Casamassima, capitanata dal francese Vergne, che schierava anche Gabriele e Adriano Bux. Ai 2 punti quasi matematici di un Lacitignola Brescia in grande spolvero, realizzati contro i due Bux (3-2 a Gabriele e 31 ad Adriano), si aggiungevano infatti i 2 punti del capitano Gerardi, che tra l'altro batteva Vergne per 3-1, dopo aver battuto Adriano Bux per 3-0. Peccato per la partita persa da De Laurentis, che pur in vantaggio sul francese Vergne, si faceva rimontare in un tiratissimo 5° set, terminato per 11-9.
In D1 formazione di emergenza della RISTORANTE COZZE NERE, che ricorreva ancora una volta allo storico Bortolotti, e schierava Brescia e Oliva. Il giovane ingegnere, perdeva purtoppo il primo match equilibratissimo contro Santoro, con set tutti terminati ai vantaggi (3-1), mentre Oliva rimetteva le cose in pari, battendo Fumarola per 3-1. Purtroppo era anche l'unico punto della giornata e cosi i 2 punti finivano sulla sponda martinese, guidata dall'ostico Don Stefano Altavilla, mentre Oliva pur disputando un match combattuto, perdeva con Santoro per 3-2 al 5°. perdeva anche Bortolotti per 11-9 al 5° set, allungando quindi i tempi per la salvezza della nostra compagine.
In D2 altra grossa sorpresa, laddove i nostri Dormio (purtroppo alla prima sconfitta in campionato) e Lillo, non riuscivano a battere i ragazzini di Casamassima, perdendo un incontro a testa in maniera netta, nonostante un volenteroso Franco Oliva, che impattava 1-1 con la piccola Misceo, ma poi si arrendeva al 4°, non dopo aver evidenziato progressi notevoli, che fanno ben sperare per il futuro. La Bloch Shaft rimane comunque al primo posto, ma ora bisognerà serrare i ranghi nelle ultime giornate.

Ufficio Stampa TT Maurizio Lembo Monopoli