Home Page
Voce menuNews
Voce menuSocietà
Voce menuTecnici
Voce menuUfficiali di Gara
Voce menuRegolamenti
Voce menuModulistica

ATTIVITA' AGONISTICA
Voce menuClassifiche
Voce menuCampionati nazionali 2018/19

COMITATI PROVINCIALI
Voce menuBari
Voce menuBrindisi
Voce menuFoggia - BAT
Voce menuLecce
Voce menuTaranto

News

Campionato di B2 di tennistavolo. Il TT Salento passa di misura sul Casalbordino: 5-4

Campionato di B2 di tennistavolo. Il TT Salento passa di misura sul Casalbordino: 5-4
06/11/2018 - Si è svolta a Lecce, presso la palestra del Liceo “De Giorgi” di via Pozzuolo, la terza giornata del campionato di serie B2 di tennistavolo, dove il TT Salento, squadra di casa guidata dal capitano Giuseppe Alemannoo, ha ospitato la formazione abruzzese del TT APM Casalbordino. Reduce da una sconfitta a Torre del Greco, il TT Salento schiera un tridente composto proprio da Giuseppe Alemanno, Zoran Gasic e Ionut Muscalu, mentre la formazione ospite lascia in panchina il veterano Alessandro Santoro, affidandosi all’asiatico Jun Shan, che scende in campo insieme a Renato Zardi e Mattia Contu. Incontro chiave della giornata si è rivelato essere il primo, dove Gasic riesce a strappare un sudatissimo 3-2 a Contu, superandolo ai vantaggi nel secondo e quarto set, per poi concludere a suo favore il quinto. L’atleta del TT Salento ha dimostrato di essere all’altezza di questo campionato, non sono mancati infatti i colpi giusti ed ha dimostrato una grande capacità nel mantenere il palleggio, anche se Contu non gli ha dato per niente vita facile. Solo Muscalu invece è riuscito a superare Jun Shan, che ha vinto ben due incontri su tre applicando alla racchetta la famigerata impugnatura “cinese”. Vincenzo De Lorenzis, presidente del TT Salento Lecce, ha definito questo incontro come “una vittoria molto sofferta, contro avversari molto validi e determinati”. L’incontro si è concluso con il risultato di 5-4, punteggio stabilito in via definitiva dalla vittoria di Gasic su Zardi per 3-0 nell’ultimo match. La prossima settimana la compagine leccese dovrà affrontare il TT E.C. Casamassima, prima in classifica.

Riccardo Longo