Home Page
Voce menuTorna al Comitato Regionale

ATTIVITA' AGONISTICA
Voce menuClassifiche 01/07/2020
Voce menuCampionati nazionali 2020/21

COMITATO PROVINCIALE FOGGIA - BAT
Voce menuNews
Voce menuOrganigramma
Voce menuDocumenti Consiglio Provinciale
Voce menuSocietà
Voce menuComunicati dalle società
Voce menuLinks
Voce menuAlbo
Voce menuGiudici di gara
Voce menuTecnici / Allenatori

News

Il punto sulle squadre della provincia

Il punto sulle squadre della provincia
27/11/2017 - I campionati di serie D1 e D2, in cui militano le squadre della provincia di Foggia, hanno registrato la disputa della quinta giornata di andata e ne mancano solamente due al giro di boa.
La classifica finale della prima tornata di gare è importante perchè - oltre a dare una prima indicazione sulle protagoniste per la corsa alla promozione o per la lotta alla salvezza – assegnerà la qualificazione all’Apulia Cup, manifestazione riservata alla squadre regionali prime classificate nei campionati di serie C2, D1 e D2, le cui finali (denominate “Butterfly Finals”, dal nome dello sponsor principale) si svolgeranno al Pala Di Leo di Cerignola il 27 e 28 gennaio 2018.
Questa la situazione delle squadre provinciali:

TENNISTAVOLO MANFREDONIA: Le squadre sipontine occupano la prima posizione in classifica, sia in serie D1 che in D2. Nella categoria più alta la compagine denominata “La Vela d’Oro” ha un punto di vantaggio su tre avversarie temibili (Terrapulia Barletta, Lamusta Barletta e Lorusso Tabacchi Trani). In quella più bassa la “Motor Planet” sopravanza di due punti la “sorpresa” Edilstandard Apricena e la Vapoforno Trani (che, però, deve recuperare una gara);

TT FOGGIA “LUIGI SIANI”: I vari “team” del capoluogo, pur lottando strenuamente, non riescono a tradurre in punti il grande impegno profuso. La “Ferramenta Giudici” è in una tranquilla posizione media in D1, così come la “Fratelli Bucci” in D2, mentre, sempre in questa categoria, la “Reale Mutua” risulta penultima con appena 2 punti;

SPORT 2000 LUCERA: I lucerini hanno avviato un’interessante sperimentazione agonistica ed i loro campionati sono all’insegna di una dignitosa partecipazione. In D1 la squadra della “Città d’Arte” ha cominciato a far punti da qualche giornata e sta cercando di recuperare una posizione (al momento è terz’ultima) che le permetterebbe la salvezza. In D2 la politica dei giovanissimi non ha ancora portato punti ma, certamente, tanta esperienza e divertimento;

PING PONG CLUB SAN SEVERO: L’effervescente gruppo che lo scorso anno vinse con merito il campionato di D2, si scontra con il salto di categoria. La D1 è ostica ed i ragazzi sanseveresi sono alla ricerca dei primi punti;

TENNISTAVOLO APRICENA: Dopo anni di dignitosa, ma anonima, militanza nella serie D2, quest’anno, con una formazione rinforzata, gli atleti della “Edilstandard” sono al secondo posto, grazie a quattro vittorie ed una sola sconfitta. La prossima giornata ospiteranno la capolista “Motor Planet” Manfredonia;

TT UDAS CERIGNOLA: Il drappello ofantino cercherà di difendere il quarto posto in D2 dall’assalto foggiano e tranese. La “Ottica Vista Center” ha buone possibilità di crescita, grazie ad un ottimo management e ad una città che si propone molto attenta allo sviluppo dello sport. Prova ne sia la richiesta e l’ottenimento della “Apulia Cup – Butterfly Finals”, che sarà l’evento più importante del pongismo regionale nel 2018.

Ufficio Stampa