Home Page
Voce menuTorna al Comitato Regionale

ATTIVITA' AGONISTICA
Voce menuClassifiche 01/07/2019
Voce menuCampionati nazionali 2019/20

COMITATO PROVINCIALE LECCE
Voce menuNews
Voce menuOrganigramma
Voce menuDocumenti Consiglio Provinciale
Voce menuSocietà
Voce menuComunicati dalle società
Voce menuLinks
Voce menuAlbo
Voce menuGiudici di gara
Voce menuTecnici / Allenatori

News

Forse la D1 non è Utopia

Forse la D1 non è Utopia
Toma Giorgio l'autore del 5/4
30/01/2017 - "La capolista se ne va" potrebbe cantare qualcuno. Quel qualcuno potrebbe essere proprio l'Utopia Sport Nardò "B" che dopo aver conquistato la vetta la scorsa settimana, consolida il primato vincendo per 5-4 contro la seconda della classe "Don Giuseppe Palamà" Sogliano "A" in una gara ricchissima di emozioni. Colpo su colpo e punto su punto. Topspin contro puntinate lunghe e ancora tagli, battute laterali e superiori. Il Toro, in ogni caso, affila le corna e guarda con ottimismo al futuro.
un Sogliano ben organizzato che ha in Francesco De Paolis la sua punta di diamante con Daniele De Giorgi e Andrea Maggio a supporto. I neretini non sono da meno. Simone Presicce suona la carica, Salvatore Cito porta qualità e Giorgio Toma risulta essere decisivo. Solo panchina e tanto cuore per Massimiliano Dell'Anna.

Al match - Neretini subito sotto con Toma che si lascia sfuggire la gara. De Giorgi è lesto e mette in saccoccia il primo punticino. Presicce però rimette a posto le cose vincendo agevolmente contro Maggio per 3-0. De Paolis poi, è insuperabile. Si deve inchinare infatti anche l'ex Sogliano Cito. Presicce, successivamente, con una bella prestazione ottiene il successo contro De Giorgi (3-2). De Paolis inanella due altre vittorie rispettivamente contro Toma e Presicce intervallate dalla gara di Cito contro Maggio vinta poi dal neretino. Ancora Cito supera poi De Giorgi per 3-1. 4-4 e gara in bilico. il turno di Toma contro Maggio. Quest'ultimo vince il primo sets ma cede il secondo, vince il terzo ma lascia il passo al quarto. Nel quinto sets, Toma bloccando l'ospite con la puntinata sul rovescio e spiazzandolo sul dritto porta a casa una vittoria tanto bella quanto importante che permette ai neretini di allungare proprio sul Sogliano.
I ragazzi del presidente Turco possono festeggiare questo grande traguardo.
In contemporanea si gioca Utopia Sport Nardò "A" che vince senza affanni contro il Copertino per 5-0 rimaneggiato dalla pesante assenza di Pino Palma topscorer del torneo.
I giovanissimi Fai, Dell'Atti e Delle Donne possono sorridere.